martedì 17 ottobre 2017

Escursionismo in Valle Orco.

17 Ottobre 2017 - Colle della Piccola m. 2705.
Da Ceresole - Villa Poma m. 1584.

con Ramello.
In realtà ci siamo fermati una cinquantina di mt. prima del colle perché ormai troppo tardi.
Il ritardo è dovuto al fatto che, a q. 2400 ca., forse per distrazione o per non perfetta apposizione dei segnali, peraltro valida sul resto del percorso, abbiamo perso il sentiero.
Seguendo apparenti tracce siamo finiti in una pietraia antipatica e pericolosa e scivolosa per via delle rocce rese umide dalla brina.
Ci siamo portati sin sotto la punta del M.Barrouard.
Accortici che eravamo fuori strada abbiamo attraversato, sempre su terreno infido, fino a recuperare il sentiero, dal quale siamo scesi direttamente a valle.
Intravisto da lontano 2 escursionisti scendere dalla cima.
Bella giornata, neanche troppo fredda.
Solo in alto si è formata la brina.
Visto un camoscio che ci ha attraversato la strada poco prima di Ceresole.  



Riflessi sul Lago di Ceresole.

A sinistra la Levanna senza ghiaccio.

Ponticello.

Arrivando al Lago di Dres.

Ciarforon, Gran Paradiso  P. di Ceresole.



id.

Id.

Id.

In prossimità del colle.

Lago di Dres a sx e altro laghetto a dx.
In discesa.
Traccia.





sabato 14 ottobre 2017

Escursionismo in Valle Orco.

14 ottobre 2017 - Sentiero Balcone o Mulattiera Reale fino Alpe Combetta m. 2514.
Da Laghetti Losere m 2408.

Con Enza.
Seguito il sentiero balcone in direzione Colle della Terra per circa 4 km e ritorno.
Tempo bellissimo con temperatura gradevole.
Parecchie persone sul percorso.
Speravo di vedere qualche animale ma non c'era assolutamente niente.


Laghetto di partenza.

Cima del Carro, Gr. Aig. Rousse e Cima della Vacca.



id.

Pausa.

Ritorno con P. Galisia dove c'è un pò di neve.

Laghetto.

Id.

Dalle Levanne alla Gr. Aig. Rouse.

Traccia.

venerdì 13 ottobre 2017

Escursionismo in Valle Orco.

12 ottobre 2017 - Punta di Ciamousseretto m. 2488.
Da Balmarossa m 1360.

Gita già effettuata nel 2012 quando ero salito inizialmente, come oggi, da Balmarossa fino all'Alpe Ramoiet, ma poi avevo seguito un sentiero che saliva alle Grange Pian Pra e Pian Levà, con problemi di orientamento.
Oggi bella giornata fredda ma non troppo.
Visto 3 camosci da lontano sui pascoli sotto la cuspide del Bacco dell'Alpetto.
Un altro piccolo branco l'ho incontrato nell'ultima parte della salita alla punta, ma, avvistatomi, si sono subito allontanati velocemente senza darmi l'opportunità di estrarre la fotocamera.
Bellissimo ambiente con scorci panoramici sul Ciarforon e sulle Levanne.
Sentiero bello ma dispersivo con tratti pietrosi, peraltro ben tenuti, e tratti in semi-piano quando il percorso fa molti tornanti per superare un ripido pendio sotto il Gran Piano.
Trovato sul sentiero lo scheletro di un camoscio.
Visto un solo escursionista che mi ha superato in salita.



Ponticello caratteristico.

Id.

Si vede la punta aguzza. Deitro c'è il Curmaon.

Ora è più vicina.

Ormai è a tiro.

La vetta.
Ciarforon e tresenta.

L'ultima puntina a sinistra è il Becco Meridionale della Tribolazione.

Gran Carro.

Caotto al Gran Piano.

Scheletro di un piccolo di camoscio.


Panorama dal Ciamousseretto al Gran Piano.






Traccia.
                                         

mercoledì 11 ottobre 2017

Escursionismo nel Vallone di St. Marcel

10 ottobre 2017 - Monte Corquet m. 2529 - Anello.
Da Les Druge m. 1605.

Con L'amico Ramello.
Saliti per la via più diretta e scesi da quello che è il normale percorso di salita.
Giornata bellissima con cielo terso.
Panorama eccezzionale dal Bianco, al Gran Combin, al Cervino fino al Rosa.
Temperatura fredda al mattino perché a nord.
C'era anche la brina.
Poi durante la giornata il sole ha riscaldato un pò.
Bel percorso che si sviluppa anche in un bel lariceto.



Cervino e Rosa dsll'Slpr Prapremier.



Vittorio in pausa.

M. Bianco all'estrema sinistra

In vetta con vista sul Combin.

Qui c'è anche il Bianco.

Croce di vetta e massiccio del Rosa.

Pausa in punta.

Traccia.

domenica 8 ottobre 2017

Passeggiata in Valle Orco.

7 ottobre 2017 - Alpe Ramaiot
m. 1823.
Da Varda - Balma Rossa m. 1380.

con Enza. Semplice passeggiata per prendere aria buona, sgranchirsi le gambe e sperare di incontrare della fauna selvatica.
Quest'ultimo obbiettivo non è stato, purtroppo, raggiumto.
Bellissima giornata con sole caldo ed assenza di vento.
Visto diverse persone che salivano, forse, all'Alpe Gran Piano o oltre.
Tre signori invece hanno seguito il sentiero per il vallone del Roc.



Salendo.

Becco dell'Alpetto.

A dx il Gran Carro.

Levanna Occ.le con canale del Col Perdù ormai quasi senza neve.

In discesa.
Traccia.

sabato 7 ottobre 2017

Escursionismo in Valle di Champorcher.

6 ottobre 2017 - Bec Raty m. 2398 - Anello per Lago Vermouille m,. 2145, Colletto q. 2407, Lago Raty m. 2284.
Da Remoran - Parking per Rifugio Barbustel m. 1766.

Alla partenza ho parlato con un signore che andava nellla mia stessa direzione.
Siamo pertanto saliti e scesi insieme.
Volevo salire anche al Becco Barmasse ma il vento con raffiche violente, visto che il percorso passa in cresta, mi ha indotto a rinunciare.
Sarà per un'altra volta.
Ho visto in lontanaza un branco di camosci. Il signore che è salito con me, in quel momento, era più avanti ed è riuscito a fotografarli.
Il vento forte e freddo ha mantenuto il cielo azzurro permettendo così un'ampia vista sui monti circostanti.



Cima Piana.

Laghetto senza nome.

Bec Barmasse.

Lago Raty.

Id.

Strana conformazione del terreno.

Tete des Hommes, Col Lago Bianco e Cima Piana.

Fondo vallone di Champorcher.

Lago Raty.

Camosci in fuga.

Gran Rossa e laghetto senza nome.

Lago Raty.

Bocon Damon e lago Rary.



Traccia.