domenica 28 dicembre 2008

Sci-Alpinismo nel Biellese


27 Dicembre 2008 - q. 1573 verso Bric Paglie m. 1859. Da q. 900, parcheggio sopra Andrate.
Partiti con il sole ma nel giro di un'ora arrivata la nebbia.
Fermati per scarsa visibilità e, da li in su, neve gelata.
Discesa su neve bellissima, farinosa su fondo duro.
Peccato la scarsa visibilità.
Non ho fatto fotografie, quella inserita è di repertorio per dimostrare l'eccezionale quantità di neve di quest'anno.

mercoledì 24 dicembre 2008

Sci-Alpinismo nel Vallone di Scalaro

23 Dicembre 2008 - Colletto q. 1750 ca. verso Cima di Biolley. Da q. 1000, ponticello dopo Santa Maria. Fermati per una curva ghiacciata. Saliti con sci a spalle per 2o min. (100 mt. dislivello) poi seguito stradina innevata. Dopo l'agriturismo "Le Capanne" saliti a sinistra verso Cima Biolley. Fermati al colletto perchè il pendio finale ripido e carico di neve era a rischio slavine.
Neve bella in alto: crosta portante però con farina sotto, poi crosta non portante e stradina ghiacciata.
Tempo bello.
Nella prima foto: le baite all'altezza di Scalaro.
Nella seconda: panoramica sulla testata del Vallone di Scalaro con a destra la Cima Bonze.
Pi inserito video delle foto della giornata.






video

domenica 21 dicembre 2008

Sci-Alpinismo in Valchiusella


20 Dicembre 2008 - Cima Bossola m. 1509. Da q. 900 ca. sulla strada Inverso - Cabina di partenza ex skilift. Tempo bello ma con qualche velatura verso la pianura piemontese. Neve varia: trasformata sul crestone, compatta con 2 dita di farina a nord, crosta portante fra i massi e crosta cedevole nell'ultima parte in basso.


Nella prima foto: l'ultimo pendio prima della vetta.


Nella seconda: panorama sulla pianura.


Nella terza: panorama dalla cima con la Quinzeina, il Verzel fino al M. Lion.


Ricordi: questa gita con gli sci l'avevo fatta il 9-2-1991.










mercoledì 10 dicembre 2008

Sci-Alpinismo nella Valle del Lys

9 Dicembre 2008 - Monte Portola m. 1988, da Thea di Pillaz m. 1212.
Partiti per la Leretta ci siamo fatti coinvolgere da una traccia che andava da tutt'altra parte. Dopo un lungo giro fra boschina e grossi massi (per lo meno non c'erano pericoli di slavine) siamo finiti al Monte Portola. Molto bella la discesa, sul versante Lillianes, con neve farinosa. Purtroppo il tempo si è guastato verso mezzogiorno rendendo la visibilità scarsa.
Nella prima foto: appena sotto il M. Portola.
Nella seconda: in cima e le prime nebbie.



sabato 6 dicembre 2008

Sci-Alpinismo in Val d'Ayas

6 Dicembre 2008 - Alpe Vascoccia Inferiore m. 2254 da q. 1700 ca. prima di Antagnod. Gita limitata perchè neve pesante da battere e cambio repentino del tempo (non previsto dai meteo). Scesi con visibilità quasi nulla e con neve umida pesante.
Nelle prime due foto: momenti della salita. Nella terza: ultimo scorcio di visibilità. Nell'ultima: all'interno di una baita prima della discesa.
Provo anche a inserire un breve filmato.












video

giovedì 4 dicembre 2008

Sci-Alpinismo nel Vallone del Gran San Bernardo



3 Dicembre 2008 - Monte Paglietta m. 2476 da Praille m. 1629.


Tempo bello inizialmente poi è arrivata una velatura che ha reso meno buona la visibilità.


Neve crostosa portante nel primo tratto di cresta dove ha sentito l'effetto del sole e del vento, poi farinosa per la discesa sul versante Nord-Est.


Durante la discesa abbiamo visto un cervo.
Nella prima foto l'elegante figura del cervo
Nella seconda l'ultimo tratto della salita.
Nella terza finalmente una foto del sottoscritto.
Nell'ultima una panoramica a 360° delle montagne circostanti.
Allego anche due brevi filmati della gita.














video
video

giovedì 27 novembre 2008

Sci-Alpinismo nella conca di Pila

27 Novembre 2008 - Pointe de la Pierre m. 2653 - Dal Parcheggio Superiore degli impianti di Pila m. 1914.

Giornata tanto bella quanto fredda (- 8° alla partenza). Un percorso insolito per raggiungere una punta classica dello sci alpinismo.

Neve abbondante ed abbastanza bella. In alto 20 cm di farina però su fondo duro e rotaiato. Poi almeno un metro di neve bella. Ultimo tratto anche su pista ma non ancora perfettamente tracciata.

Peccato le risalite al ritorno.

Nella prima foto, salendo, diamo uno sguardo al Mont Fallere ed al Mont Velan.

Nella seconda foto un esempio di quanto può fare Nonno Gelo.

Nella terza una panoramica sui Monti Velan e Combin.









giovedì 20 novembre 2008

Sci-Alpinismo nella cnca di Pila

20 Novembre 2008 - Mompers m. 2793 da parcheggio superiore di Pila m. 1914. Gita che si svolge per la metà utilizzando le piste di Pila (quando non sono operative). Nella parte alta neve farinosa dove non tracciata da precedenti discese. In basso scesi sulle piste già battute e pronte per l'inaugurazione della stagione sciistica. Purtroppo il tempo è peggiorato a metà mattinata rendendo la visibilità molto aleatoria, soprattutto in discesa.
In ogni caso la vista sulle montagne circosanti era buona.
Nella prima foto vediamo P. Valletta, l'anticima della stessa e, in lontananza e seminascosta, la Punta Garin.
Nella seconda il panorama spazia sul Velan e sul Combin.
Nella terza il roccione che costotuisce la vetta del Mompers.








lunedì 17 novembre 2008

Sci-Alpinismo in Valle dell'Orco

17 novembre 2008 - Colle della Crubià m. 2851 da sopra Chiapili q. 1950 ca.
Partiti per andare alla Costiera dell'Uia ma arrivati a q. 1400 ca., visto un pendio immacolato in pieno nord, abbiamo cambiato itinerario. Lasciati gli sci 100 mt. sotto il colle e fermati a 6/7 mt. dal colle stesso per ultimo pezzo molto ripido.
Neve superlativa fino alla stradina finale. In quota oltre 2 metri di neve.
Nella prima foto si batte traccia prima del colle. Nella seconda il colle visto da sotto, prima della salita. Nella terza le tracce pedestri. Nella quarta il tramonto del sole dal basso.










venerdì 14 novembre 2008

Sci-Alpinismo in Val di Susa

14 Novembre 2008 - Monte Jafferau m. 2785, da Bardonecchia, I Bacini, Albergo Jafferau m. 1922. Giornata all'inizio serena poi leggermente velata. Neve splendida: 20/30 cm. di fresca su fondo compatto fuori dalle piste. Piste battute parzialmente e quindi impraticabili.
Nella prima foto un momento della salita con cielo sereno. Nella seconda: sosta in vetta. Nella terza: discesa con un pò di nebbia.






martedì 11 novembre 2008

Sci-alpinismo in Val di Susa

10 novembre 2008 - Monte Sises m. 2658 da Sestriere Borgata m. 1840.
Prima gita stagionale con gli sci. Approffittando delle recenti nevicate e delle piste, solo parzialmente battute e non ancora aperte agli sciatori, sono andato a cacciare il naso in questa zona. Tempo bello anche se il cielo era leggermente velato. Neve stupenda sul versante nord. Lo si vede anche dalle prime due foto. Nella terza il panorama spazia sulle montagne del Delfinato con il Pelvoux, la Barre des Ecrins e la Meije.






domenica 2 novembre 2008

Escursionismo in Valtournanche

1 Novembre 2008. Cresta Monte Zerbion m. 2450 ca. da Promiod m. 1492. Le previsioni davano un breve periodo di bel tempo nell'ambito della perturbazione in corso. Purtroppo il bello è durato poco e ben presto sono arrivate le nebbie che ci hanno indotto a rinunciare alla vetta. Anche perchè la neve rendeva scivoloso l'ultimo tratto di sentiero. E' stata comunque la prima sgambata della stagione nella neve. Le prime due foto testimoniano del bel tempo mentre la seconda mostra le condizioni successive.






mercoledì 29 ottobre 2008

Escursionismo in Valle di Champorcher

27 Ottobre 2008 - Cima Piana m. 2512 da La Cort - Grand Mont Blanc m. 1695. Salita la cima nell'ambito di un giro escursionistico effettuato con lo scopo di reperire un menhir con scolpito un volatile accovacciato e delle incisioni rupestri risalenti al periodo celtico. Il tempo in peggioramento ci ha comunque permesso di effettuare il giro senza prendere la pioggia.
Le foto mostrano le incisioni, il menhir ed una panoramica dalla cima con la Rosa dei Banchi ed il Mont Glacier.

mercoledì 22 ottobre 2008

Escursionismo in Val di Cogne


21 Ottobre 2008. Colle di Laures m. 3036. Da Gimillan m. 1787. Gita abbastanza lunga per tratti pianeggianti e anche per il dislivello. Bellissimo ambiente con rocce rossastre e diversi laghi. Bellissimi i colori autunnali nella parte bassa dove abeti e larici contrastano con cespugli rossi.
Nella prima foto, salendo al colle, si vede la Punta Garin. Nella seconda uno dei laghi e nella terza la panoramica mostra la Punta Garin, la punta di Laures ed il relativo colle.






domenica 19 ottobre 2008

Escursionismo nel Vallone del Gran San Bernardo

18 Ottobre 2008 - Costa Labiez m. 2629 da Buthier - Alpe Mendei m. 1552.
Classica gita autunnale per bearsi dei colori pastello che solo questa stagione sa elargire. Infatti si cammina per parecchio su strade interpoderali e soltanto nell'ultima parte si va per sentieri o, a scelta, per prati ripidi. Le nebbie che andavano e venivano ci hanno impedito la vista verso le catene montuose ma non verso la valle percorsa.

La seconda foto mostra la caratteristica croce, costruita con due rami contorti, posta appena sotto la punta. Le altre sono tavolozze di colori che piacerebbero a pittori fiamminghi.






mercoledì 15 ottobre 2008

Escursionismo in Valchiusella

14 Ottobre 2008 - Escursione tranquilla in Valchiusella fino all'Alpe Gheia m. 1878, con partenza da Fondo m. 1074, per saggiare le mie condizioni fisiche dopo l'intervento al menisco del ginocchio sinistro.
Mara, in perfetta forma, ha proseguito fino al Monte Marzo.
Tempo bello. Valle molto lunga all'inizio, con andamento tranquillo.
Nella prima foto: pozza d'acqua del torrente.
Nella seconda foto: la baita dove mi sono fermato.
Nella terza: il Monte Marzo con a sinistra la Bocchetta delle Oche e, a destra, coperto da una montagna, il Colle degli Orti da cui si transita per raggiungere la cima.






martedì 23 settembre 2008

Escursionismo in Valgrisenche

22 Settembre 2008 - Colle della Sachere m. 2855 da q. 1950 ca. dopo Bonne. Bella giornata ma con venticello freddo. Meta poco evidente in un vallone frequentato in primavera per lo sci-alpinismo.
Nella prima foto una visione d'insieme del vallone di salita. Il colle non si vede ma si trova esattamente al centro della foto.
Nella seconda foto il colle sembra li ma è ancora lontano.
Nella terza: il lato opposto della Valgrisenche con i ghiacciai della Gran Rousse e del Giasson.