venerdì 27 marzo 2009

Sci-Alpinismo in Val Clavalitè

26 marzo 2009 - Maisonasse - Pian Clavalitè m. 1514.
Da Pacheggio q. 1100 ca.
Le previsioni meteo davano forti venti in quota per cui abbiamo cercato un vallone poco esposto ai venti. Cosa che si è verificata.
Purtroppo si tratta di un vallone molto lungo e poco pendente e quindi non molto adatto alle belle discese.
L'itinerario si svolge quasi completamente su strada, per fortuna innevata.
Il posto è bellissimo. Me lo ricordavo per una discesa effettuata negli anni '70 in mezzo alla nebbia.
Dal Pian Clavalitè abbiamo ancora proseguito in un vallone che porta al Colle Raye Chevrere ma abbiamo desistito molto presto perchè nel bosco, molto ripido e fitto, c'era solo neve ghiacciata. Bella la neve sulla strada per il ritorno.
Nelle prime due foto si vede l'innevamento che c'è ancora sulla strada.
Nelle altre due il Pian Clavalitè con la Tersiva sullo sfondo.












sabato 21 marzo 2009

Sci-Alpinismo in Valdigne

20 marzo 2009 - Punta Leissè m. 2771. Da Vetan m. 1671.
Ci siamo fermati poco sotto l'anticima verso q. 1700 ca. perchè la neve era gelata e prometteva una discesa faticosa. Cosa che si è puntualmente verificata. Solo in basso ci sono stati dei brevi tratti con neve trasformata.
Fino al giorno prima era sicuramente bella ma nella notte è arrivato il vento freddo dal nord che ha abbassato notevolmente la temperatura.
Nelle fotografie ci sono alcuni momenti della salita e, nell'ultima, il punto di arresto, da dove si vede la punta.
Segue un breve filmato della salita.








video

mercoledì 18 marzo 2009

Sci-Alpinismo nelle Prealpi Biellesi

17 marzo 2009 - Costa Muanda m. 2033. Da Ripetitore sul tracciolino q.1066.
Ancora una volta in zona Muanda. Questa volta però con buoni risultati.
Bellissima giornata con temperatura ideale.
Saliti dalla normale sul costolone.
Discesa inizialmente dalla via di salita e poi deviato sulla dx nel bel canalone che scende all'Alpe Sette Fontane.
Mentre tutta la normale era tritata da sci e ciaspole nel canale non era passato quasi nessuno e la neve era trasformata.
Nella prima foto si vede all'estrema destra la nostra punta mentre quella che appare a sinistra è il Monte Mucrone.
Nella seconda foto la croce di vetta.
Nella terza una veduta panoramica con il Mombarone ed il Mucrone.







video

venerdì 13 marzo 2009

Sci-Alpinismo in Valle Champorcher


12 marzo 2009 - q. 2400 ca. verso Cima Piana (2512). Da q. 1700 ca. sopra Gran Mont Blanc di Champorcher.
Bella giornata, abbastanza calda e con vento solo in quota.
Ci siamo fermati alla quota indicata, e segnata in rosso nella prima foto, perchè il pendio finale era molto carico e a rischio slavine. Inoltre Mara, che era davanti, è sprofondata all'improvviso, per oltre un metro e mezzo, vicino ad un roccione ed ha avuto grossi problemi a riemergere perchè ad ogni movimento si abbassava sempre di più.
In discesa abbiamo trovato diversi tipi di neve: crosta dura portante in alto e recente umida pesante in basso ma non in modo uniforme per cui cambiava sovente durante la curva.
Nella prima foto stiamo salendo verso la punta.
Nella seconda e nella terza le montagne dell'alta Valle di Champorcher oltre le quali ci sono la Valchiusella e la Valle Soana.
Nella quarta un esempio di quanta neve c'è ancora in valle.
Nell'ultimo inverno a Champorcher sono scesi oltre 7 metri di neve.
Infine aggiungo un filmato della salita.










video

martedì 10 marzo 2009

Sci-Alpinismo nella Valle di Cogne

9 marzo 2009 - Pointe de la Pierre m. 2653. - Da Daillet m. 1478.
Tempo brutto: nebbie alte e nuvole, vento freddo.
Fermati a poche decine di metri dalla cima perchè in punta il vento era più forte e gelido. Neve: nei 2 gg. precedenti era bella e farinosa, a seguito di una nevicata, ma il vento e le centinaia di passaggi hanno reso la neve crostosa, gelata e cedevole. Solo in poche zone la neve era sciabile.
La prima foto evidenzia le caratteristiche del tempo e del manto nevoso.
Nella seconda si vede la punta del Gran Nomenon e, alla sua sinistra, la Grivola ammantata di nubi.
Nella terza il paese di Daillet, sempre con il Gran Nomenon, e con l'azzurro del cielo che fa capolino.
Il filmato è un mix di foto.







video

Sci-Alpinismo nelle Prealpi Biellesi


7 Marzo 2009 - Costa Muanda fino a q. 1550. - Da tralicci sul tracciolino m. 1221.
Nonostante la bella giornata abbiamo rinunciato, giunti alla q. 1550, per la pessima neve: 70 cm di neve fresca su una precedente superficie cedevole con crosta infame. C'era inoltre neve a rischio slavine (sentito assestamento).
Non ho fatto fotografie, inserisco due foto scattate qualche giorno prima dal Bric Paglie dove è evidenziato il percorso della gita.


mercoledì 4 marzo 2009

Sci-Alpinismo in Val d'Ayas

3 Marzo 2009 - q. 2300 ca. verso Valnera. Da Estoul m. 1815.
Durante una settimana di maltempo sembrava che l'unico giorno decente fosse il 3 marzo. pertanto siamo andati a cacciare il naso in Val d'Ayas.
Alla partenza cielo plumbeo ma con delle aperture da cui faceva capolino il sole, come si vede nella prima foto.
Poi è arrivata la nebbia fitta con visibilità quasi zero, come appare dalla seconda foto.
La nebbia si è successivamente alzata ed è cominciato a nevischiare e, come si vede dalla terza foto, abbiamo deciso di fermarci.
Nell'ultima foto siamo quasi alla macchina.
Neve pessima: crostosa e cedevole con un dito di fresca caduta nella notte.